A Milano nuove regole per gli artisti di strada


Dal 15 aprile le strade e le piazze di Milano cambiano faccia: entra in vigore il nuovo Regolamento per l’arte di strada, che rende la città più aperta, più musicale e più bella. 
Milano si propone come modello nazionale per la gestione e la promozione della libera espressione artistica, sul modello delle maggiori e più moderne città europee.

Gli artisti - musicisti, attori, mimi, giocolieri, ritrattisti, pittori, da tutta Italia e Europa - avranno a disposizione 200 postazioni, una piattaforma web innovativa (è stata messa a punto dalla Federazione nazionale Arte di Strada, online dall’8 aprile su www.stradaperta.it), per poter prenotare direttamente la propria postazione, un tavolo di lavoro con l’Amministrazione per promuovere e tutelare l’arte di strada, esenzioni e una maggiore rotazione delle postazioni. 
Per la prima volta, grazie alla piattaforma web, i cittadini stessi potranno conoscere anticipatamente e in tempo reale il programma di attività che vivacizza il territorio.


Per approfondire: CLICCA QUI'

Commenti



Artista in Promozione

Artista in Promozione
Clicca e ascolta