ULTIMA NEWS

Suona Libero con Artisti No Limits

Clicca e leggi

Fai musica originale?

Clicca e leggi

Cerchi promozione?

Clicca e leggi

Con uno spirito rivolto al progresso favorisce il rapporto aggregativo operando a 360 gradi, avvalendosi anche di tutte le innovazioni tecnologiche e di comunicazione.

Promozione

promozione

In evidenza

Top Video

Artisti

Successo straordinario per il RE-CONTEST a Stellata di Bondeno


Re-Woodstock è stato un happening dedicato alla fraternità e alla musica.
La rivisitazione fedele al Festival che si tenne a Bethel nel 1969 è sicuramente riuscita, le performance dal vivo dei gruppi musicali che hanno eseguito lo stesso repertorio, le stesse canzoni ormai leggendarie, ha funzionato e soddisfatto.

L'aggregazione del popolo di Re-Woodstock si è rivelato però un fenomeno che ha sorpreso e in maniera straordinaria ha assunto un carattere identitario eloquente delle giovani generazioni che con il loro comportamento intendono e pretendono un mondo scevro da falsità, violenza e dipendenza dalle droghe.
Questi giovani, inconsapevoli protagonisti di questa prima edizione, hanno il merito di aver contribuito ha rendere Re-Woodstock un evento autentico e vitale.

Il RE-CONTEST inserito nel contesto del Re-Woodstock, proprio nell'area a ridosso della Rocca di Stellata, è stata una competion dove ha prevalso la complicità, il rispetto, l'amicizia e il senso vero della manifestazione e cioè il divertimento.

Provare così tante emozioni e vibrazioni positive non è cosa da tutti i giorni, il turbinio di suoni è stato seducente, elettrico e psichedelico.

Le band si sono destreggiate bene sullo stage e hanno dimostrato di avere una personalità ben distinta, passione e ottime capacità tecniche, nonostante, come sappiamo, si confrontassero con l'esecuzione di cover di classici degli anni 60.

Nella giornata di sabato 29 Luglio i gruppi si sono contesi il TROFEO RE-WOODSTOCK mentre domenica 30 Luglio il ROCKITALY AWARDS.

Da rimarcare la verve straordinaria dei nostri conduttori da prima l'istrionico Porfirio Rubirosa e successivamente il nostro "gunners" Denis JAxl che hanno consentito alla competizione di raggiungere l'apice di uno spettacolo di grande caratura!

La presenza di grandi personaggi della musica e della cultura come Massimo Perissinotto, Gianni Della Cioppa, Franco Maria Serena, Andrea Sponchiado ed il leggendario Renato Marengo hanno dato prestigio a conferma che Re-Contest e Re-Woodstock sono una realtà davvero unica nel panorama dei festival italiani. 

Il nostro staff perfetto come un orologio svizzero ha portato a destinazione il Re-Contest e per questo voglio ringraziare il mitologico Matteo Favretto, il mirabolante RRR Remi Real Rock e la dolcissima Lulù Le Fleur.

Potete vedere molti video effettuati in diretta nella pagina FB di Best Magazine.

A seguire una carrellata di foto che ben dimostrano il senso di questo appuntamento, vivere la musica con intensità e armonia!

by Mirko DeFox Galliazzo


SABATO 29 LUGLIO 2017 Stellata di Bondeno (FE)

ADHOC Re-Contest vincitori del Trofeo Re-Woodstock 2017 - Primi classificati

ROCK'N'ROLL CIRCUS Re-Contest Trofeo Re-Woodstock 2017 - Secondi classificati

SOLITIGNOTI Re-Contest Trofeo Re-Woodstock 2017 - terzi classificati

DIVERAC Re-Contest Trofeo Re-Woodstock 2017

SPACE 21 Re-Contest Trofeo Re-Woodstock 2017

FLAME Re-Contest Trofeo Re-Woodstock 2017


Il patron di Re-Woodstock Achille Vaccari e Porfirio Rubirosa


DOMENICA 30 LUGLIO 2017 Stellata di Bondeno (FE)


GREAT BALLS OF FIRE Re-Contest vincitori del Rockitaly Awards 2017 - Primi classificati

BEATLESMANIA Re-Contest Rockitaly Awards 2017 - Secondi classificati

NICK CARS Re-Contest Rockitaly Awards 2017 - Terzi classificati

THE CRY OF LOVE Re-Contest Rockitaly Awards 2017

SERENA ROCK BAND Re-Contest Extra special Guest  Rockitaly Awards 2017
Con Franco Maria Serena al quale è stato consegnato il Rockitaly Awards 2017 alla carriera.

Gli "Agitatori" Gianni Della Cioppa, Renato Marenco e Mirko Defox Galliazzo

Massimo Perissinotto premiato con il Rockitaly Awards alla carriera e Lulù Le Fleur

Denis JAxl versione "figlio dei fiori"

RRR Remi Real Rock con Porfirio Rubirosa e Mirko DeFox (pic by Cesare Greselin)

Altre info, foto e quant'altro su: https://www.facebook.com/reWoodstock









Il grande Franco Maria Serena


Il rapporto che lega la nostra associazione con Franco Maria Serena è di lunghissima data, fin dagli anni 90 i nostri sodalizi hanno creato e prodotto eventi, manifestazioni, mostre, concerti, festival e discografia consolidando uno straordinario legame fatto di stima e fiducia.
In occasione del Festival RE-WOODSTOCK avremo occasione di gettare le basi per un progetto artistico, culturale e sociale che verrà lanciato nel 2018.
Sotto potete leggere una BIOGRAFIA abbastanza essenziale di FRANCO MARIA SERENA noto per essere un artista a tutto campo, un grande cantante, un produttore discografico competente, un affidabile e formidabile organizzatore di eventi.

Franco Serena, negli anni ’60, raggiunge il successo in campo nazionale con la band "The Ranger Sound" in seguito "Ragazzi Dai Capelli Verdi", tre singoli, una compilation, ricordiamo la presenza nel film "io la conoscevo bene" del regista Pietrangeli ed il 6° posto raggiunto nel festival nazionale di Rieti della RAI.
Vent'anni dopo il gruppo ritorna alla ribalta con un Lp ed un 45 giri, presenti in una compilation statunitense di gruppi europei del periodo sixties a rappresentare l'Italia, successivamente in un altra collection americana dedicata ai gruppi italiani, poi nel '93 e '94 inclusi nella collana "Quei favolosi anni '60" pubblicata dalla Fabbri editori e diretta dal noto Red Ronnie.
Considerato tra i gruppi mitici lo troviamo citato in tutti i libri ed enciclopedie dedicate al periodo.


Conclusasi la fortunata esperienza "Beat", Franco negli anni '70 forma una band di "Pop Progressive" chiamata "Nuvole Di Paglia" di cui abbiamo testimonianza sui Cds "Live 1973" e "And them..." pubblicati negli anni '90 dalla attivissima label sanremese "Mellow records".

Nel 1982 inizia un nuovo periodo caratterizzato dalla ricerca di un sound efficace ed energico, nasce la "SERENA ROCK BAND" una band dalle molteplici espressioni che vanno dal Rock più puro passando per il blues sino ad approdare ad un raffinato Hard rock, potente e ricco di melodia.
Nel 1984 l'album omonimo, ricercato dai collezionisti di mezzo mondo, dal quale un brano viene scelto come sigla per il programma di musica di Gigi Marziali su RadioDue, seguito da un decennio di concerti ed esibizioni travolgenti fino al '94 quando viene pubblicato il Cd "Like a dream" poi molte altre apparizioni in varie compilations.


La vera forza della S.R.B., grazie alla scelta di musicisti con una capacità ed una esperienza tale da avere una sicurezza sia in studio che in palco, è sempre stata quella di avere un assieme di gruppo invidiabile, infatti della band hanno fatto parte ( oltre naturalmente a Franco Serena ) musicisti che in seguito hanno collaborato anche con artisti di altissimo livello, sia italiani che internazionali.

Hanno suonato; 
RUGGERO ROBIN : chitarrista presente nei primi 2 CD miliardari di Andrea Boccelli, poi con Giorgia, Giulio Capiozzo degli Area, le Orme, con ex Weather Report, Area 2, Ricky Gianco ecc. (oltre ad una sua discografia solistica).
ALEX DE ROSSO : chitarrista che ha fatto 2 tour nordamericani suonando con il gruppo americano dei DOKKEN, ha suonato sul CD dei VERTIGO di Joseph Williams (TOTO), più una sua discografia privata.
PAOLO MUFFATO : bassista e uno dei fondatori del gruppo DARK LORD che negli anni ’80, oltre ad aver pubblicato tre dischi, ed un cd nel 2005, hanno suonato come gruppo di apertura per i SAXON, i CULT e gli URIAH HEEP. Inoltre ha anche suonato assieme a IAN PAICE batterista dei DEEP PURPLE, e con IAN HUAGLAND batterista degli EUROPE ecc.
DAVIDE ZANETTI : batterista che ha collaborato con altri ottimi musicisti, suonando nei dischi di Alex De Rosso e con gli Swords con i quali ha suonato come gruppo di apertura in un tour italiano di STEVE HACKETT ex chitarrista dei GENESIS.
MARCO PELLEGRINI : chitarrista eclettico che si forma musicalmente nella Londra degli anni settanta (si vocifera abbia suonato per un breve periodo assieme a Richie Blackmore), poi quando torna in Italia suona spesso nei migliori locali e nelle basi militari americane, ottenendo un ottimo seguito.


Franco da oltre vent'anni organizza il "Bacchiglione Beat Festival" a Padova
e pubblica il relativo calendario in limited edition, che è divenuto da anni un vero e proprio cimelio per tutti i collezionisti del beat degli anni 60.

Franco si esibirà il prossimo 30 di Luglio come special guest con la sua Serena Rock Band sullo stage del Re-Contest, manifestazione organizzata e promossa da Artisti No Limits a Stellata di Bondeno (FE).

LINE-UP Attuale:
Franco Serena (lead vocals)
Matteo Favretto (guitar, vocals)
Paolo Muffato (bass & vocals)
Steve Argenti (drums)

DISCOGRAFIA :
1984 : " Serena rock band " (City Records) LP
1994 : " Like a dream " (Mellow records) CD
1995 : " Area Sismica vol.1 " – Compilation (A.M.Songs & Music) CD
1995 : “ BLACK & GOLD ” – Compilation (Dumbo Records) CD
1996 : “ Made for Japan ” - Compilation (Dumbo Records) CD
2000 : " Area Sismica vol.3 " – Compilation (DeFox Records) CD
2002 : “ ADDIO SUPERCINEMA ” – (Club Degli Artisti Production) VHS
2003 : “ LIVE SHOW ” Bacchiglione Beat 2003 VII Edizione – Compilation (CDA Production) CD
2005 : “FRAMMENTI ” (CDA Production/ DeFox Records) CD compilation di F.M.SERENA con ospiti vari musicisti di grande livello.
2005 : “BUCHI NELL’ANIMA” – (CDA Production/ DeFox Records) CD
2006 : “JUKE BOX ” – (CDA Production/ DeFox Records) F.M.SERENA CD
2007 : “ LIVE AT BANALE ” – (CDA Production/ DeFox Records) CD
2008 : “ ROLLING ON THE ROAD “ Cd (Heart of Steel Records/ DeFox Records)
2012 : “ROCHO TROPICAL” Cd – (Heart of Steel Records/ DeFox Records)



Dal 7 Luglio GFK conteggia anche lo streaming nella classifica album



Dal 7 luglio GFK ha aggiornato la metodologia di rilevamento delle classifiche ufficiali album più venduti in Italia.

Seguendo l’evoluzione delle modalità di fruizione di musica, le classifiche Top of The Music di FIMI/GfK conteggiano adesso, oltre download e le vendite dei dischi fisici, anche gli streaming.

Mentre il “conversion rate” dei singoli è 130 stream = ad un download, nel caso degli album, considerati da 10 tracce, 1300 stream equivalgono al download o all’acquisto di un album.

Inoltre, il brano di maggior successo non potrà pesare più del 70% (quindi 1300 stream di un singolo non possono essere equiparati ad album intero) e per un massimo di 10 ascolti per canzone, al giorno e per utente; gli stream sono validi, inoltre, solo se raggiungono almeno 30” di ascolto.

QUI trovate la nota metodologica.



Il collettivo Dr. Mabuse a Re-Woodstock


Comics, Fumetti, illustrazioni e disegno creativo con il collettivo Dr.Mabuse che sarà presente nell'ultimo week end di Luglio a Stellata di Bondeno (Ferrara) in occasione del Festival RE-WOODSTOCK.

Il mastemind Massimo Perissinotto terrà un incontro dove racconterà come l'avanguardia dei disegnatori underground si fece strada nella controcultura americana di fine anni 60.

Appuntamento quindi a Re-Woodstock il 28-29-30 di Luglio 2017 a Stellata di Bondeno (Fe).

info: www.re-woodstock.it 
https://drmabusecollettivo.com





RE-Contest la competition musicale dedicata agli anni 60


RE-CONTEST è una competition musicale aperta a tutte le bands e artisti che si ispirano ai fantastici anni 60.
Il “Re-Contest” che si tiene presso il RE-WOODSTOCK Festival nel parco della Rocca Golenale di Stellata di Bondeno (FE) ospita sul palco le bands con la giusta attitudine, con lo spirito per ricreare le atmosfere degli anni 60 eseguendo un repertorio di cover a tema legate al periodo storico dei grandi eventi come Woodstock, il Monterey Pop Festival, l’Altamont Free concert e l’Isle of Wight Festival, con l’obiettivo di riproporre le atmosfere musicali che hanno fatto la storia e riviverle godendo della nuova interpretazione dei musicisti contemporanei.

I gruppi che si alterneranno sul palco nelle seguenti giornate sono;


SABATO 29 LUGLIO dalle 15 alle 18

- Solitignoti (Cream)
- Rock'n'Roll Circus (Elvis)
- Flame (Kinks)
- Adhoc (Rolling Stones)
- Space 21 (Creedence Clearwater Revival)
- Diverac (Bob Dylan)

DOMENICA 30 LUGLIO dalle 15 alle 18

- Nick Cars (The Doors)
- Beatlesmania (Beatles)
- Great Balls of Fire (Chuck Berry)
- Saint Cruz (Elvis)
- The Cry of Love (Jimi Hendrix)
- Special Guest: Serena Rock Band (Beatles)

I gruppi che riceveranno il maggior consenso da parte della giuria potranno conquistare il Trofeo Re-Woodstock e il Rockitaly Awards.

Durante tutta la durata del contest ci saranno le dirette "Live" che la rivista Best Magazine effettuerà trasmettendo direttamente sulla propria pagina: www.facebook.com/BMbestmagazine seguita da oltre 19mila followers.

Gli scatti fotografici saranno effettuate dal  celebre RRR Remi Real Rock

I media partner radiofonici sono Radio Birikina e Playlist Radio

Per altre info e dettagli sul Re-Woodstock festival potete visitare il sito ufficiale www.re-woodstock.it 




RE-Woodstock Ri-Vivi il più grande festival rock della storia


RE-Woodstock Ri-Vivi il più grande festival rock della storia!

ARTISTI NO LIMITS collabora con il Festival!

RE-WOODSTOCK altri 3 giorni di pace & musica
28-29-30 LUGLIO 2017 Stellata di Bondeno (FE)

La grande musica sarà la protagonista dell’evento, e non mancheranno il divertimento e l’interazione.
Ci saranno aree dedicate ai santoni indiani, alla meditazione, alla psichedelia, al body painting, mercatini tematici e vintage, raduni d’auto d’epoca, come il celeberrimo pullmino Volkswagen e naturalmente buona birra e buon cibo.
Per chi vorrà gustare appieno tutta l’atmosfera dell’happening e fare davvero un viaggio nel tempo, verrà allestito anche un grande campeggio, che farà esso stesso parte integrante della scenografia.

Woodstock non è stato solamente un grande festival musicale, ma un evento che ha cambiato la storia del costume, lo stile di vita e di divertimento dei giovani. Tre giorni ricchi di musica, ma anche di aneddoti e fatti curiosi.
Si potranno rivivere quelle tre giornate speciali attraverso i racconti di chi ha partecipato e di chi nel corso di quasi cinquant’anni ha studiato e analizzato questo incredibile evento: scrittori, giornalisti, critici musicali, che tra un’esibizione e l’altra racconteranno l’importanza fondamentale che ebbe il festival sia nella storia della musica che in quella sociale, testimone dell’espressione della controcultura della fine degli anni sessanta.



• Un evento unico nel suo genere, che mescola musica, cultura e divertimento per rivivere “da dentro” un’epoca che ha lanciato le basi per ciò che è stata la musica e il costume negli anni successivi.
• Un’area area golenale di circa tre ettari di che si stende all’ombra di alti alberi a fianco del fiume Po.
• Aree tematiche che permetteranno di conoscere e confrontarsi con i vari aspetti della cultura alternativa di fine anni sessanta.
• Un grande palco dove risuoneranno le canzoni di alcuni dei più grandi nomi della storia del rock.
• Portata mediatica di livello nazionale grazie alla risonanza di un evento che va al di là di un semplice festival musicale.

Re-Woodstock: tre giorni di pace, armonia, amore, curiosità, divertimento e tanta, tanta buona musica.

Ideazione e organizzazione: Associazione Silicon Kafe - www.siliconkafe.it

Coordinamento e management: Achille Vaccari

Regia: Andrea Moretti - www.moroeventi.com

Direzione artistica: Andrea Manzo - facebook.com/andrea.manzo.566

Grafica: Grafema s.r.l.

Ufficio Stampa: ComunicArte 



A.N.L. Press Office : www.dvlgator.eu

Mail: info@re-woodstock.it





L'Orto degli Zii e l utilizzo dei beni confiscati alle Mafie


Il 30 marzo alle ore 10,50 presso l'Aula Magna dell'Istituto Franchetti di Mestre, Corso del Popolo, si tiene il convegno "L'Orto degli Zii" organizzato dal Centro Fiamma, relativamente all'utilizzo dei beni confiscati al Sistema delle Mafie.

Saranno presenti illustri relatori e accademici competetenti nel settore istituzionale, sociologico, scentifico e di ricerca.



La Musica come messaggio universale di unità e pace


La Musica come messaggio universale di unità e pace.

L'Associazione Artisti No Limits con questo attestato vuole riconoscere e valorizzare il talento e la creatività in una più ampia visione internazionale costruendo un ponte tra civiltà e cultura per uno sviluppo congiunto di tutte le forme artistiche e sociali.

La nostra MISSION è PROMUOVERE in particolare le iniziative che siano in grado di favorire atteggiamenti e comportamenti attivi attraverso la conoscenza dell'arte, della musica, ed al suo rapporto con il mondo circostante.



Music as a universal message of unity and peace.

Artisti No Limits association with this certificate wants to recognize and develop talent and creativity in a broad international research and building a bridge between civilizations and culture for a joint development of all artistic and social forms.

Our MISSION is to promote in particular the initiatives which are likely to promote active attitudes and behaviors through knowledge of art, music, and its relationship with the surrounding world.


Artisti No Limits in Collaborazione con : 
DeFox Records - Best Magazine - Italy Media - Euro Musica - Musica Follia - Veneto News - Italy Eventi - Virgin Musica - Mode No Limits - Divo Ribelle -Nlz.it - Best Star Magazine - DvlGator Bureau - Playlist Radio - Euro Charts - Min Music Industry News - Extra Fan - Muzik Mono 


Members of:
http://internationalprize.nlz.it





I nostri soci su Euro Indie Music Charts


Siamo felici di annunciare che questa settimana l’Euro Indie Music Chart,la classifica della musica indie più ascoltata e amata in Europa, in collaborazione con Musik and Film Records (USA), Omni Media Group (USA), European Indie Music Network (UK), MEI-Sangiorgi (IT), AudioCoop (IT) Vittek Records (IT), LFD Press (IT), Radio Travel (AL) vede presenti alcuni dei nostri artisti e associati tra i quali;







Questa settimana al primo posto troviamo Nick Dakota con Paris-Texas, seguito dagli Sferica con Jade e da Alessandro Spina con L’Antiplagio Dance

Disponibile su Spreaker (clicca) e in podcast su iTunes anche la TOP 20 Countdown condotto da Jey Meyberry della settimana scorsa

La classifica viene stilata in base alle trasmissioni radiofoniche affiliate all’European Indie Music Network e al gradimento del pubblico, infatti, tramite questo link CLICCA QUI E VOTA potrete votare la vostra canzone preferita, tra quelle nella lista o tra quelle di vostro gradimento.


Supportate i nostri artisti, mettendo nome artista e titolo così come di seguito:

Barbarossa – Operation Barbarossa

Paul & Electronics – Free

Mistermat – I will be there

Muireann June Cash – Heartbluestorming

Nocturna A.D. – Time fails us

Breaking Chain – Lost it all

Daniele Bat Maraspin – A Bat’s Project

Shivan – Without an illusion

Dark Phantom – On the Brink of Terror

Lele Croce – Ci sei


MERRY CHRISTMAS And HAPPY NEW YEAR 2016

MERRY CHRISTMAS
And HAPPY NEW YEAR!
BUON NATALE
e FELICE ANNO NUOVO!
Jingle Bells Rock for you All!!
2016

QUI la Playlist audio che abbiamo scelto per il VOSTRO Sereno Natale!!



by Mirko DeFox Galliazzo & staff 
DeFox Records/Artisti No Limits
DvlGator Bureau - Excellent Video - Best Magazine - 
Best Star Magazine - Italy Eventi - Best Comics Magazine - 
Veneto News - Eventi di A.N.L. - QuBi

*Christmas Card - Picture by RRR Remi Real Rock titled "Vicenza with the lights"






QUANDO L'EMULAZIONE SCONFINA...I POOH avvertono le Tribute bands

QUANDO L'EMULAZIONE SCONFINA...I POOH avvertono le Tribute bands





A TUTTE LE TRIBUTE BAND

Sapete con quale attenzione e riconoscenza seguiamo da sempre il vostro lavoro, ma ci sono regole e confini che non possono essere ignorati. Due anni fa vi abbiamo “consegnato“ un file con la scritta-logo “ Pooh Official Tribute Band“ da usare nei manifesti che reclamizzano i vostri concerti. Ma purtroppo, come si evince dalla prima immagine di questo post, non tutti si sono attenuti al nostro suggerimento. Non abbiamo alcuna preclusione nel fatto che usiate titoli di nostri album come nome delle vostre band, comprese le “citazioni grafico-stilistiche“da noi usate, ma non possiamo accettare che il nostro logo e tanto meno la nostra immagine vengano usati e abusati, per pubblicizzare concerti non nostri.

Sicuri che comprenderete il nostro disappunto e le nostre richieste vi ringraziamo fin d’ora.... Roby, Dodi, Red, Stefano



QUESTE LE REGOLE DA RISPETTARE

* Non sarà più possibile perciò usare il logo Pooh in nessun modo o forma logo Pooh


* Sarà invece possibile usare lo stile del nostro logo, con le tipiche curve, per scrivere il vostro nome (vedi esempio del logo Boomerang)

*Abbiamo creato allo scopo un logo “POOH Official Tribute Band“  che dovrà essere uguale per tutti, da usare come “sottotitolo“ del vostro logo.

Ovviamente il vostro logo dovrà essere 2/3 più grande del marchio “POOH Official Tribute Band“... e per farvi meglio comprendere le proporzioni abbiamo suddiviso un ipotetico manifesto, usando il logo degli amici Boomerang.




*Le band con il nome POOH all'interno del loro stesso nome (come ad esempio LE ORME DEI POOH) dovranno ovviamente ridisegnare il loro nome/marchio, evitando il nostro logo.

Le band che aderiranno alla nostra richiesta saranno realmente considerate le nostre  OFFICIAL TRIBUTE BAND... dove OFFICIAL rappresenta anche il valore dell’amicizia e del reciproco rispetto.  

Alleghiamo nuovamente anche il logo da inserire nei vostri manifesti come “CERTIFICAZIONE DI POOH OFFICIAL TRIBUTE BAND“.






ALLEGHIAMO LA LETTERA DEL NOSTRO UFFICIO LEGALE

lo sfruttamento degli elementi, segni distintivi ed immagini riferibili all’Artista configura la lesione del diritto costituzionalmente protetto dell’identità personale (articolo 2 della Costituzione), ossia del bene-valore costituito dalla proiezione sociale della personalità dell'individuo, cui si correla l’interesse del soggetto di essere rappresentato con la sua vera identità e di non vedere all’esterno offuscato e modificato il proprio patrimonio intellettuale, ideologico ed etico;
lo sfruttamento dell’immagine anche non a fini di lucro (comunque enucleabile), deve essere autorizzato; diversamente è utilizzato contrario alla volontà dell’Artista;
l’abbinamento non autorizzato dell’immagine (fotografica anche se tratta dal web o da preesistenti cover album, quotidiani, periodici ecc.), costituisce illecito civile direttamente nei confronti dell’Artista ai sensi degli articoli 96 e 97 legge n. 633 del 22 aprile 1941 nel testo vigente e dell’articolo 10 del codice civile, che sanciscono un divieto generale di riprodurre, esporre o commercializzare, le sembianze di un individuo contro il volere dello stesso, e indirettamente nei riguardi dei suoi aventi causa;
nel caso di imprese operanti nel medesimo settore si profila anche la concorrenza sleale ex art. 2598 c.c.;
nella ipotesi di imitazione servile di loghi e marchi ed immagini tutelate presso UPICA e/o Ufficio Centrale Marchi e Brevetti può configurarsi anche il reato penale per atti di contraffazione e pirateria.
Onde evitare ripercussioni giudiziarie in ogni sede competente, consigliamo di evitare gli usi non consentiti e/o non autorizzati o di cessare immediatamente ogni condotta lesiva dei diritti sopra richiamati.


Articolo tratto dal sito ufficiale dei Pooh: Click Qui





Ci uniamo anche noi al #NOSECONDARYTICKETING


ARTISTI NO LIMITS, AUTORI, ARTISTI E OPERATORI DELLO SPETTACOLO DICONO #NOSECONDARYTICKETING


Lanciata da SIAE in collaborazione con le principali Associazioni di Categoria, Organizzatori di Eventi, Società e Case Editrici, una petizione già sottoscritta fra gli altri da Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Samuele Bersani, Mario Biondi, Andrea Bocelli, Luca Carboni, Francesco De Gregori, Elio e Le Storie Tese, Elisa, Tiziano Ferro, Zucchero Fornaciari, Raphael Gualazzi, Jovanotti, Mario Lavezzi, i Litfiba, Luciano Ligabue, Fiorella Mannoia, Emma Marrone, i Modà, Mogol, Gianna Nannini, Nek, Gino Paoli, Laura Pausini, i Pooh, Eros Ramazzotti, Francesco Renga, Vasco Rossi, Giuliano Sangiorgi, Antonello Venditti, il Volo.

Alla vigilia dell’udienza del Tribunale Civile di Roma, che avrà luogo domani, a cui SIAE ha presentato un ricorso d’urgenza contro il secondary ticketing per tutelare sia i diritti dei propri associati che i consumatori (soprattutto i più giovani), che si ritrovano a pagare anche fino a 10 volte in più i ticket di ingresso sul mercato parallelo, la Società Italiana degli Autori ed Editori in collaborazione con Autori, Artisti e Operatori dello spettacolo ha lanciato una petizione: #noSecondaryTicketing.

Il testo della petizione recita: “I concerti rappresentano un’occasione importante non solo per gli artisti che incontrano il loro pubblico ma anche per tutti coloro che lavorano con professionalità e passione alla riuscita dell’evento. Come autori, artisti e operatori dello spettacolo siamo uniti contro chi specula sulla rivendita dei biglietti dei concerti attraverso alcuni siti web di secondary ticketing, una forma di ‘bagarinaggio online’. Il mercato secondario danneggia tutta la filiera, favorendo l’evasione e frenando opportunità di lavoro e di crescita economica nel settore dello spettacolo e della cultura. Siamo dalla parte del nostro pubblico che si ritrova ingiustamente a pagare anche fino a 10 volte in più i ticket di ingresso a causa di questo fenomeno. Promuoviamo la trasparenza del mercato e sosteniamo tutte le organizzazioni che danno valore al nostro lavoro e rispettano i consumatori. Per questo chiediamo l’abolizione del secondary ticketing attraverso l’oscuramento di tutte le piattaforme online che speculano sulla rivendita dei biglietti”.

Qui l'elenco completo dei firmatari della petizione #NoSecondaryTicketing.


MUSIC CONTEST: Le selezioni live e le date del MUSICA IN ACTION


Le date di selezione live del "COUNTDOWN/GREENROCK CONTEST 2016 (passa alle semifinali 1 band per serata) sono le seguenti;

OTTOBRE 
Ven. 07 
Ven. 14 
Ven. 21 
Ven. 28 

NOVEMBRE 
Ven. 04
Ven. 11 
Ven. 18 
Ven. 25 

DICEMBRE semifinali 
Ven. 02  
Ven. 09 

finale il Venerdì 16  DICEMBRE 2016


Aggiornamento Eventi sulle pagine di FACEBOOK
INFO Telefono: Diego 347 470 0150

Walle's Burger viale del Commercio 3 - Soave - Verona
FB: www.facebook.com/wallesburgersoave




Il Walle's Burger promuove la musica indipendente

Lo stage del Walle's Burger di Soave debutta nel mondo dell'itrattenimento con il "Musica in Action" una iniziativa che si prefigge di promuovere i nuovi talenti della musica, le bands emergenti che propongono musica originale e favorire in qualche modo un lancio verso obiettivi prestigiosi.

Il contest vedrà il coinvolgimento di realtà legate all'intrattenimento e alle forme artistiche, tra i quali la DeFox Records, i magazines Best Magazine e Best Star Magazine, lo studios di registrazione New Emotion Records, il fotografo Remi Real Rock e i video makers di Excellent Video.

Il Walle's è un brand che si stà espandendo in tutto il territorio veronese e che intende celebrare il made in Italy con una produzione eccellente di Hamburger, snack e altre sfiziosità per il palato, preparati con le linee guida di grandi chef internazionali! Massima attenzione per la carne, un prodotto sano esclusivamente italiano.

A Soave l'ambiente è accogliente e ci riporta in un attimo agli "Happy Days" degli anni 60 con un arredo in stile americano legato alla musica e alle icone di quegli anni da James Dean a Marilyn Monroe.







MUSIC CONTEST: Le selezioni live e le date del COUNTDOWN GREENROCK CONTEST


Le date di selezione live del "COUNTDOWN/GREENROCK CONTEST 2016 (passa alle semifinali 1 band per serata) sono le seguenti;

OTTOBRE 
GIOV.06
GIOV.13
GIOV.20
GIOV.27 

NOVEMBRE
GIOV.03
GIOV.10
GIOV.17
GIOV.24 

DICEMBRE
le date delle Semifinali (passano alla finale 2 bands per serata): 
GIOV.01  
GIOV.08 

la data della finale il SABATO 17 DICEMBRE 2016 
DOMENICA 18 DICEMBRE 2016

Aggiornamento Eventi sulle pagine di FACEBOOK

INFO Telefono : Matteo 347 302 6951

GREENWICH Pub via S.Andrea 48 - Curtarolo - Padova
FB: https://www.facebook.com/Greenwich-Pub





Il 4 gennaio 1996 nasceva il Greenwich Pub. In uno stabile con più di cent'anni di storia, adibito un tempo a osteria, muoveva i primi passi una birreria-pub in stile italiano che a sua volta raccoglieva l'esperienza consolidata del Rock Bar e del Piccadilly Pub. Il Greenwich Pub è stato capace di evolversi con il passare del tempo rimanendo però sempre fedele a un tratto che lo rende diverso dagli altri locali: un fiuto unico per la musica dal vivo, come dimostrano i migliaia di concerti all'attivo. In più di 20 anni di carriera, il Greenwich ha ricevuto diversi riconoscimenti: è stato premiato dall'Accademia della Birra per il miglior servizio e dal Bar Giornale come uno dei migliori pub d'Italia. Il merito va soprattutto alla gestione entusiasta di David e Daniele che ha fatto breccia in una clientela molto eterogenea, attirata dall'ampio ventaglio musicale delle band ospitate e dalla qualità delle proposte della cucina. 



Nella storica sala live downstairs capita spesso che si formi una vera e propria muraglia umana attorno ai gruppi, che possono suonare a stretto contatto con la gente.
Il celebre Greenrockcontest ha fatto esibire centinaia di bands in 10 edizioni!
C'è anche una piacevole sala al piano di sopra, dove ci si può rilassare anche nelle serate dei concerti, che si possono seguire comodamente sul megaschermo. La cucina offre una scelta di sfizioserie quasi infinita, tra hamburger,bruschette,panini,club sandwich, pizze ,insalatone  e  piatti unici.
Nel 2015 il locale viene rinnovato totalmente ma seguendo la tradizione di locale/club live ritornando così ad essere un punto di riferimento per tutta la provincia e oltre.

 Il Greenwich è la casa di tutti: per questo motivo, tra le altre cose, è anche la sede sia del Revolver Snowboard Club, con oltre 200 iscritti, sia del Vespa Club Faro Tondo di Curtarolo e la squadra di calcio FC:Greenwich Pub.








I nostri Contest

Altre info e dettagli riguardanti i nostri Contest




Le modalità e regola per tutti i nostri eventi/contest sono omologati in un format consolidato!

Le bands partecipanti si esibiranno solo dopo aver debitamente compilato tutta la documentazione facente parte del regolamento.

Il Contest si articolerà in una fase eliminatoria nella quale passerà la band che avrà raccolto il favore della giuria e per questo accederà alla semifinale.
Dalla semifinale saranno 2 bands che accederanno direttamente alla finale.
Passando la selezione, la semifinale e la finale, saranno in totale 3 le esibizioni!

La band potrà fruire di una backline fissa composta da impianto completo audio, un set standard di batteria completo (1 cassa, 2 tom, 1 timpano, 1 rullante, 1 charlie), 1 asta e 1 microfono.

Ogni partecipante porterà eventuale ampli e il proprio strumento (con effetti se usati) ed componenti aggiuntivi per i batteristi, quali rullante, aste, piatti, sgabello e pedale. Per quanto riguarda le voci, sarà a discrezione della band l’utilizzo di alcuni microfoni a disposizione o l’uso dei propri.

E’ previsto per ogni serata l'esibizione di massimo 4 gruppi (più un eventuale guest) .
I gruppi ammessi alla manifestazione dovranno sempre esibirsi dal vivo.

Il tempo a disposizione per ogni esibizione è di 20/30 min. circa, con circa 5-10 min. di cambio palco tra una band e l'altra, tempistiche valutate di volta in volta dall'organizzazione.

Il soundcheck avverrà con la prima band completa che si presenterà sul luogo dell'evento secondo gli orari prestabiliti, generalmente attorno alle 18,30 - 19,00

La scaletta esibizione sarà stabilita attraverso un sorteggio effettuato in presenza dei rappresentanti delle bands la sera stessa dell'evento.
Nel caso potrete avvertire il nostro referente riguardo vostra eventuale problematica riguardo orario!

Indicativamente l'orario d'inizio delle performance live è stabilito per le 21,30.



Main Partner 2016






Main Partner 2016